Inutile illudersi, anche negli anni ottanta Sanremo faceva pena

Una volta qui era tutta campagna, sì. Ma da che ricordo Sanremo è sempre stata una noia mortale. Un tale guazzabuglio di canzonette orecchiabili e nazional popolari che anche i piccoli gioielli canori finivano col perdersi in mezzo alla mediocrità generalizzata del Festival. La memoria, si sa, fa brutti scherzi. Soprattutto a una certa età. Si fa presto ad abbandonarsi … Continua a leggere

Patsy Kensit e la spallina galeotta

Sanremo 1987, l’inglesina dalla faccia pulita Patsy Kensit si esibisce sul palco con la hit Will You Remember durante l’esibizione una spallina del vestito si scuce lasciando intravedere alla platea televisiva nazional popolare un accenno di seno. eccovi la kensit in tutto lo splendore dello slow motion 😀   Patsy kensit oops sanremo

Per Alice la Goggi arrivò seconda a Sanremo nel 1981

E’ il 1981 e la misconosciuta Alice (nome d’arte di Carla Bissi) si presenta al trentunesimo Festival di Sanremo con Per Elisa, canzone scritta in collaborazione con Franco Battiato. Si presenta e vince, relegando la Maledetta Primavera di Loretta Goggi al secondo posto. La canzone è orecchiabile e si adatta perfettamente alla potente voce di Alice. Il tema è ben … Continua a leggere