Torniamo tamarri senza rimorsi con il successo dei Bon Jovi

Sinceramente avevo rimosso. Per un qualche meccanismo di autoconservazione il ricordo dei Bon Jovi cotonati e permanentati era stato sepolto in qualche angolo della memoria. Poi, colpa di Facebook, è riemerso con prepotenza il ritornello di You Give Love A Bad Name… beh con la prepotenza che può avere il ritornello di una canzone di una band Hair Metal 😀 Sono … Continua a leggere

Believe it or not, Ralph Supermaxieroe è l’Hancock degli anni ottanta

Molto prima di Hancock e degli improbabili supereroi capitanati da Ben Stiller in Mystery Men, c’è stato un altro eroe (suo malgrado) goffo e impacciato, Ralph Hinkley del celebre telefilm Ralph Supermaxieroe. Andato in onda per 3 stagioni dall’81 all’83, The Greatest American Hero (titolo originale della serie) venne trasmesso anche su Italia 1 ottenendo un discreto successo nella fascia dei teen … Continua a leggere

F-R David, words don’t come easy to meeeeeeeee

Probabilmente il nome F.R. David vi dirà ben poco, nonostante il singolo di Words abbia venduto oltre 8 milioni di copie. Per salvare questo stucchevole successo degli anni ottanta dovrei intonarvi il ritornello tormentone. Quello che, noi ragazzini neo campioni del mondo, cantavamo più o meno così: Uords doncamisi tooooooo miiii, auchenài faindeueiiii tu maik iù fil ai lov iù… … Continua a leggere

Torna Sabrina Salerno, la maggiorata degli anni ottanta

La passione di Sabrina Salerno per la musica, a quanto pare, non si è mai sopita. E’ di questi giorni la notizia che a Settembre uscirà il suo nuovo album. Nell’intervista pubblicata sul Quotidiano.net afferma: “Non rinuncerei mai al mio look anni ’80, minigonne e bustini. Almeno fin quando il fisico regge.” In attesa di sapere se il suo fisico … Continua a leggere

Enzo Braschi il mitico paninaro di drive in

Come non ricordare il mitico Enzo Braschi, autore di numerose macchiette comiche ispirate agli stereotipi degli anni ottanta. Creatore di slogan tormentone e promotore di linguaggi giovanili più o meno attinenti alla realtà, enzo braschi è stato uno dei comici di punta della fortunata trasmissione drive-in. Tra i vari personaggi interpretati, il più famoso resta sicuramente il paninaro (wild boys! … Continua a leggere

Ve la ricordate quella sensazione come di………… assorbimento?

Ve lo ricordate il mitico spot clerasil? “E’ vero come…. asciugati!” con quella grafica del brufolo a otto bit sfigatissima e l’indimenticabile payoff finale “questa sensazione  come di… (pausa di 20 minuti)… assorbimento!”    

Tornano i beehive! Lunga vita ai beehive! Sì, ma chi sono i beehive?

Non accadde tutto in una notte, ma lentamente, giorno dopo giorno. Scomparvero i cavalieri del re, scomparve la castellina pasi di lady oscar, la viviani di heidi, il douglas meikin di jeeg robot… ne rimase una sola, l’inossidabile highlander cristina d’avena. un golpe silenzioso, fatto di acuti, gorgheggi, ammiccamenti alla camera e arricciate di naso. e fu così che a metà … Continua a leggere

Non ci credete? Credeteci! Rick Astley è stata una star

Incredibile a credersi, vero? Ma con il suo Never Gonna Give You Up, nel 1987 Rick Astley (Rick CHIIII????) ha scalato le classifiche, guadagandosi la sua parte di teenager urlanti. Ascoltatelo, ma soprattutto guardatelo in tutta la sua tamarraggine! Rick Astley – Never Gonna Give You Up Caricato da trashfan

Cameo: Word Up, la hit del 1986

I Cameo cominciarono la loro carriera musicale nel 1974 come band formata da 13 elementi. Negli anni ottanta raggiunsero un discreto successo, toccando il culmine nel 1986 con la canzone Word Up, il cui video originale, ricettacolo di tamarrate inenarrabili (tipo copri pacco rosso in bella evidebza sui pantaloni), potete ammirare qui sotto.   Cameo – Word Up Caricato da … Continua a leggere