Le caldi estati degli anni ottanta

Come ci rinfrescavamo il palato negli anni ottanta? Dopo anni di ghiaccioli al tamarindo negli anni settanta, ricordo il boom di gelati sempre più strani che cominciarono a comparire a cavallo tra i settanta e gli ottanta.  Tra i miei preferiti c’era di sicuro il Croccante nella versione con ripieno all’amarena, il Fior di Fragola e il mitico Piedone il … Continua a leggere

Till flai, la vita prima dell’aria condizionata!

Si fa presto a dire aria condizionata oggi… ma negli eighties il fresco estivo era riservato ai nababbi. al massimo ti potevi concedere un ventilatore, magari uno di quelli portatili da mettere sul cruscotto dell’auto. quindi per le situazioni di pezzamento ascellare erano stati distribuiti questi assorbenti per ascelle. till flai, probabile italianizzazione di un nome inglese che mi è … Continua a leggere

Cosa è successo al succo di frutta Billy?

Ve lo ricordate? Il succo d’arancia (che di arancia aveva ben poco) che accompagnava le nostre merende degli anni ottanta! Il contenitore di cartoncino metallizzato all’interno (o ricordo male?) e solo una sottile pellicola di cellophane a separare quel gustoso nettare arancione da chissà quali strani materiali (piombo? amianto? uranio impoverito?). E poi la cannuccia piegabile e quel gusto unico … Continua a leggere

Arna… e sei subito alfista

L’Arna è stato uno dei più grandi flop dell’alfa romeo. L’idea di base era di immettere sul mercato un’auto per il segmento medio-basso per contrastare lo strapotere della Wolkswagen Golf. Non essendoci il tempo materiale per progettare un’auto da zero, l’alfa romeo siglò un accordo con la nissan (il nome Arna nasce prorio dalla sigla della joint venture Alfa Romeo … Continua a leggere

Vorrei cantare insieme a voi…

Ora, non è per giustificarsi… ma, vedete, negli anni ottanta naomi klein non aveva ancora scritto il suo no logo e i no global manco sapevamo dove stessero di casa… anzi, tra i vari burghy e mcdonald’s, la tendenza era più quella di fare di tutto per sentirsi oh so very global. non stupitevi quindi se noi ragazzi di ieri ci … Continua a leggere

Asta damiano: il primo orgasmo di massa in tv :-D

I lettori del centro e sud italia mi scuseranno, visto che con molta probabilità non hanno avuto il (dis)piacere di beccarsi questa pubblicità da emittente locale. Il mantra ripetuto ossessivamente, quell’agitarsi di parossistico dei figuranti sul prato, la voce da pornostar che in un crescendo di esclamazioni porta la folla festante verso un orgasmo di massa di dimensioni epiche…  no, davvero… … Continua a leggere

La morale è sempre quella… fai merenda con Girella

Negli anni settanta e ottanta non è che ci fosse molta scelta in fatto di merendine. C’erano dei gran pane burro e marmellata, pane burro e zucchero, pane e cioccolato (il carroarmato per la precisione), pane e nutella (quella negli scatolini monodose); c’erano gli hurrà e poi c’era la girella (in vendita ancora adesso). Il testimonial della merendina spiroidale era Toro Farcito … Continua a leggere

La Fiat Duna… l’auto più brutta del mondo

Da wikipedia: La Fiat Duna è un’automobile prodotta dalla casa automobilistica italiana Fiat definibile come berlina utilitaria a tre volumi. Nel febbraio del 1987, la Fiat fece debuttare un nuovo modello, prodotto in Brasile e Argentina, derivato dalla Fiat Uno per quanto riguarda il telaio e dalla Fiat Ritmo per le sospensioni. La Duna venne offerta al pubblico in tutta … Continua a leggere

Aiazzone: provare per credere

Ma il mitico Guido Angeli che faceva gli spot per Aiazzone, ve lo ricordate? Il suo provare per credere con rimestamento complice di mano. Il suo consegna in tutta italia (con la variante in tutta europa isole comprese) isole comprese. Il suo “aiazzone è la scelta più Biella del mondo”! Il suo “sabato grande festa, pranzo e cena con gli … Continua a leggere