Il Raider e quella incolmabile voglia di globalizzazione

C’era un tempo in cui ragazzi al suono della campanella della ricreazione correvano dal paninaro per accaparrarsi la loro dose quotidiana di Raider. E in tv un tipo ancora più sfigato del tizio dell’Urrà, ci invitava a darci un taglio con la barretta biscottata ricoperta di cioccolato, canticchiando in degna compagnia un testo aulico tra ammiccamenti ai teen e doppi … Continua a leggere

Il Commodore 64

Questo spot riassume il pensiero della maggior parte degli early adopter di home computer negli anni ottanta… o quantomeno riassume la scusa per eccellenza usata per convincere i genitori: ma col commodore/spectrum posso anche studiarci. Ricordo gli esercizi per far spostare lo sprite a mongolfiera da un lato all’altro dello schermo. Ricordo le prime riviste che contenevano lunghissimi listati da … Continua a leggere

DeeJay television, gli esordi di Fiorello in TV

Lo riconoscete? Eoni prima di Stasera Pago Io, millenni prima del megaflop Non dimenticate lo spazzolino, secoli prima del Karaoke che lo portò al successo… ecco il bell’animatore di Augusta alle prese con l’imitazione di Bruno Vespa. Siamo sul finire degli anni ottanta e Fiorello imita Bruno Vespa in compagnia di un capelluto Gerry Scotti e di Amedeus. Con quel ciuffo … Continua a leggere

Kodak Foto Disk, un altro grande flop degli anni ottanta

Tra le grandi invenzioni andate in malora degli anni ottanta, il Foto Disk di Kodak è sicuramente degno di menzione. Uscito nel 1982, il Foto Disk era un formato particolare di pellicola utilizzabile solo con fotocamere dedicate. Al posto del normale rullino, infatti, queste macchinette sfruttavano un disco rotondo formato da 15 fotogrammi disposti lungo la circonferenza. La particolarità del … Continua a leggere

Ve la ricordate quella sensazione come di………… assorbimento?

Ve lo ricordate il mitico spot clerasil? “E’ vero come…. asciugati!” con quella grafica del brufolo a otto bit sfigatissima e l’indimenticabile payoff finale “questa sensazione  come di… (pausa di 20 minuti)… assorbimento!”    

addio capitan findus

Lo scorso 16 marzo si è spento, all’età di 86 anni, l’attore John Hewer che per trent’anni ha vestito i panni di Capitan Findus (Captain Birdseye in originale). Hewer ha impersonato capitan findus promuovendo i bastoncini di pesce impanati dal lontano 1967 fino al 1998, quando è stato sostituito da un capitano più giovane e piacione (nel tentativo di strizzare … Continua a leggere

Le icone degli anni 80 in video

Sulle note di Enolagay degli OMD (Orchestral Manouvers in the Dark) e di altri successi del tempo, ecco che scorrono a video tutti i miti degli anni ottanta. Il video è francese, quindi magari certe icone potranno non dirci nulla. Ma vi sfido a rimanere impassibili davanti a questo viaggio nei ricordi 😀   Années 80 Un grazie di cuore a … Continua a leggere

Ma mi ami, ma quanto mi ami? Yvonne Sciò

Ve lo ricordate questo spot tormentone di fine anni ottanta? Ma mi ami, ma quanto mi ami? Ma mi pensi, ma quanto mi pensi? Seguitelo fino in fondo per la chicca finale sulla teleselezione 😀 Un piccolo trivia, la protagonista, Yvonne Sciò, qualche anno più tardi sarà una delle stelline di punta di “non è la rai” di gianni bomcompagni… … Continua a leggere