Il cubo di Rubik

d8611b45b1502d2dee9daa9bca10e080.jpg

Il gadget definitivo degli anni ottanta, il cubo di rubik!

Inventato nel ’74 dall’architetto Erno Rubik, venne commercializzato per la prima volta nel 1980, vincendo subito il prestigioso premio di Gioco dell’Anno (Spiel des Jahres) e vendendo, fino ad oggi, circa 300 milioni di copie (inclusi i cloni).

Negli anni ottanta era un must per grandi e piccini. Ricordo tornei di soluzione rapida del cubo, libri con le tecniche per completarlo e per creare simpatici disegni sulle sue facce colorate, ricordo un proliferare di cloni e rompicapi simili (come il serpente di rubik, la stella, la piramide) e soprattutto ricordo di non essere mai riuscito a risolverlo nel modo giusto (ossia, senza staccare i singoli cubetti e rimontarli nel modo corretto ^___^).

Altro che fenomeni che lo risolvono coi piedi 😀

Il cubo di Rubikultima modifica: 2009-04-10T11:26:31+00:00da iodissociato
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Il cubo di Rubik

  1. ricordo che il mio personale record nel completarlo fu, all’età di 14 anni nemmeno, intorno a due minuti…
    Ora sono un pò arrugginito, invece…
    Saluti.
    Fox.

  2. Il cubo di rubik! Non ci sono mai riuscita a completarlo! …ehm a dire il vero… ma proprio il vero… una volta sono riuscita a completarlo… staccando le faccette! 😉 ero solo una bambina di 10 anni! 😉

  3. fantastico!!! lo visto l’altra volta in pubblicità e adesso non faccio altro che giocare e immaginare possibili soluzioni…

I commenti sono chiusi.