Cosa è successo al succo di frutta Billy?

Ve lo ricordate? Il succo d’arancia (che di arancia aveva ben poco) che accompagnava le nostre merende degli anni ottanta! Il contenitore di cartoncino metallizzato all’interno (o ricordo male?) e solo una sottile pellicola di cellophane a separare quel gustoso nettare arancione da chissà quali strani materiali (piombo? amianto? uranio impoverito?). E poi la cannuccia piegabile e quel gusto unico … Continua a leggere

Arna… e sei subito alfista

L’Arna è stato uno dei più grandi flop dell’alfa romeo. L’idea di base era di immettere sul mercato un’auto per il segmento medio-basso per contrastare lo strapotere della Wolkswagen Golf. Non essendoci il tempo materiale per progettare un’auto da zero, l’alfa romeo siglò un accordo con la nissan (il nome Arna nasce prorio dalla sigla della joint venture Alfa Romeo … Continua a leggere

Cyberpunk: si fa presto a dire Matrix!

Nel numero di Novembre 1983 di Amazing Science Fiction Stories viene pubblicato un racconto dal titolo Cyberpunk! scritto da Bruce Bethke. Grazie a un accurato lavoro di pierraggio il termine cyberpunk finisce a indicare il movimento di scrittori di fantascienza, i cui maggiori esponenti sono Bruce Sterling (Mirrorshades, 1986) e William Gibson (Neuromancer, 1984)  Ora… non è che sono qui … Continua a leggere

Vorrei cantare insieme a voi…

Ora, non è per giustificarsi… ma, vedete, negli anni ottanta naomi klein non aveva ancora scritto il suo no logo e i no global manco sapevamo dove stessero di casa… anzi, tra i vari burghy e mcdonald’s, la tendenza era più quella di fare di tutto per sentirsi oh so very global. non stupitevi quindi se noi ragazzi di ieri ci … Continua a leggere

Mamma guarda sono in home page!!!!

E io che lo prendevo pure in giro per i dentoni! E invece luis miguel mi ha fatto arrivare nientepopòdimeno che sulla home page di alice. Per festeggiare ho recuperato un video recente di luis. Noi ce lo ricordiamo con la giacchetta blu da forzista, ma guardate che bell’uomo che s’è fatto. E pare pure che sia tra i più … Continua a leggere

Karaoke 80 con Luis Miguel e i suoi ragazzi di oggi

A grande (quanto anonima) richiesta ecco un altro personaggio che purtroppo è entrato nei miti di quegli anni ottanta. Ebbene sì, stiamo proprio parlando del nano portoricano (naturalizzato americano) tra i cui incisivi passava un tir (uno scania per la precisione visto che a quei tempi erano la croce mia e della mia honda 125). Signore e signorine, ecco a … Continua a leggere

Benvenuto Professor Falken, vuole fare una partita?

>Greetings professor Falken, shall we play a game?   Nei primi anni ottanta la guerra fredda era in ricordo non ancora sedimentato del tutto e il crollo del muro di berlino, l’ascesa di Gorbacev e del suo rinnovamento sembravano pura utopia.Certo, ci eravamo un pelo evoluti dal duck and cover ma film come The Day After e Wargames ci tenevano … Continua a leggere

Micronite, quell’oscuro oggetto del desiderio

Tutti la volevano, e si era disposti a qualunque cosa pur di ottenerla. Ma pochi sapevano davvero che cosa fosse… Il nome prometteva grandi performance e ci faceva sognare pianeti lontani e supereroi, ma in realtà era poco più di un pongo fosforescente! Ricordo ancora la delusione uscita dalla cartoleria, dopo aver aperto la confezione tanto sospirata: “E ora, che … Continua a leggere